Colloquio della RUN – L. Benevolo, E. Piroddi, presentazione del “Manuale di urbanistica” Mancosu editore, Roma 2009

giovedì 4 marzo ore 18.00-19.30

Colloquio della RUN – L. Benevolo, E. Piroddi, presentazione del “Manuale di urbanistica” Mancosu editore, Roma 2009
Partecipano Simone Ombuen, segretario generale INU, ed alcuni dei coautori
Palazzo Lanfranchi, Centro Carlo Levi

Il Nuovo Manuale di Urbanistica è composto da tre volumi, redatti sotto la direzione scientifica di Leonardo Benevolo (il primo e il secondo) e di Elio Piroddi (il terzo).
Nel primo volume sono compresi un ampio resoconto sui due secoli di vita dell’urbanistica moderna, un discorso sulla cornice normativa, un quadro per collocare l’urbanistica nel campo più vasto delle scienze amministrative, un sintetico discorso sulle alternative di metodo; seguono le presentazioni dei settori scientifici che s’incontrano nello studio dello scenario fisico attuale – la geografia, la geologia, la sociologia urbana e territoriale, l’ecologia, i valori ambientali.Nel secondo volume, entrando nel merito della materia, si presenta il nostro campo di lavoro, cominciando dal rapporto con i sistemi territoriali antichi. Il rapporto con i sistemi territoriali moderni è introdotto con l’ausilio di un metodo aggiornato, la pianificazione sostenibile. Segue la descrizione degli ambiti specializzati, per i quali esiste un metodo evoluto di studio e di progettazione tecnica.
Il terzo volume entra nel merito dello stato della pianificazione urbana in Italia, mettendo a confronto la storia e la prassi urbanistiche nelle città più importanti del paese, quelle che ne rappresentano, al più alto livello di complessità, le dinamiche urbane: Torino, Milano, Trento, Bolzano, Trieste, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Ancona, Terni, L’Aquila, Roma, Napoli, Campobasso, Matera, Bari, Reggio Calabria, Palermo, Cagliari.
I venti saggi monografici sulle città sono redatti da alcuni tra i massimi esperti del settore. Scopo del lavoro è documentare lo stato delle cose, mettendo a disposizione del lettore un repertorio di piani, programmi, progetti che fanno parte della storia e dell’attualità della pianificazione.
Hanno redatto il primo volume: Alessandro Benevolo, Leonardo Benevolo, Lorenzo Casini, Pier Luigi Cervellati, Giuseppe Dematteis, Guido Martinotti, Fulco Pratesi, Silvano Tintori, Mario Viviani, Floriano Villa, Mario Zambrini.
Hanno redatto il secondo volume: Benno Albrecht, Leonardo Benevolo, Cesare Boffa, Augusto Cagnardi, Roberto Farina, Giuseppe Longhi, Mirco Minella, Claudio Podestà, Fulco Pratesi, Mirco Sacchet, Francesco Scoppola, Francesco Siravo, Mario Zambrini.
Hanno redatto il terzo volume: Carlo Alberto Barbieri, Antonio Cappuccitti, Domenico Cecchini, Claudio Centanni, Carla Comello, Luciano De Bonis, Giancarlo Deplano, Paola Di Biagi, Patrizia Gabellini, Bruno Gabrielli, Carlo Gasparrini, Carolina Giaimo, Giuseppe Imbesi, Alessandra Marin, Luigi Mazza, Daniel Modigliani, Sauro Moglie, Peter Morello, Massimo Morisi, Gianluigi Nigro, Elio Piroddi, Pierluigi Properzi, Bernardo Rossi Doria, Francesco Rotondo, Michelangelo Russo, Antonella Sarlo, M assimiliano Savorra, Francesco Selicato, Aldo Tarquini, Silvia Viviani, Bruno Zanon.